Austria: ‘pronti a chiudere il Brennero in 24 ore’

Europe


ROMA – Nuova presa di posizione dell’Austria sul fronte migranti. “Se il numero dei migranti illegali verso l’Austria aumenta ancora – ha dichiarato il ministro dell’Interno austriaco Wolfgang Sobotka alla Bild –  chiudiamo il confine al Brennero. Nel giro di 24 ore possiamo chiudere il confine e realizzare controlli severi con i nostri soldati”.

“La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti deve finire”, ha proseguito. “Dobbiamo impedire che sedicenti soccorritori entrino nelle acque territoriali della Libia e prendano i profughi direttamente dai trafficanti”, aggiunge. L’obiettivo di Sobotka è “chiudere la rotta del Mediterraneo e porre una fine al traffico con le barche dal Nordafrica, già nelle acque territoriali della Libia”.

“La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti – ha continuato – deve finire”. “Dobbiamo impedire che sedicenti soccorritori entrino nelle acque territoriali della Libia e prendano i profughi direttamente dai trafficanti”, aggiunge. L’obiettivo di Sobotka è “chiudere la rotta del Mediterraneo e porre una fine al traffico con le barche dal Nordafrica, già nelle acque territoriali della Libia”.

Articles You May Like

Lawyer who threatened defamation suit against New York Times leaves Weinstein defense: source
Ostuni: si è chiusa la prima edizione del Festival della Cooperazione Internazionale
Colony Capital injects cash, in talks to buy Weinstein Co
Wall Street: risultati positivi di Goldman Sachs e Morgan Stanley. Nuovo record per Dow Jones
U.S. nursing home chain faces landlord showdown over default

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *