Austria: ‘pronti a chiudere il Brennero in 24 ore’

Europe


ROMA – Nuova presa di posizione dell’Austria sul fronte migranti. “Se il numero dei migranti illegali verso l’Austria aumenta ancora – ha dichiarato il ministro dell’Interno austriaco Wolfgang Sobotka alla Bild –  chiudiamo il confine al Brennero. Nel giro di 24 ore possiamo chiudere il confine e realizzare controlli severi con i nostri soldati”.

“La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti deve finire”, ha proseguito. “Dobbiamo impedire che sedicenti soccorritori entrino nelle acque territoriali della Libia e prendano i profughi direttamente dai trafficanti”, aggiunge. L’obiettivo di Sobotka è “chiudere la rotta del Mediterraneo e porre una fine al traffico con le barche dal Nordafrica, già nelle acque territoriali della Libia”.

“La cooperazione fra sedicenti soccorritori e la mafia dei trafficanti – ha continuato – deve finire”. “Dobbiamo impedire che sedicenti soccorritori entrino nelle acque territoriali della Libia e prendano i profughi direttamente dai trafficanti”, aggiunge. L’obiettivo di Sobotka è “chiudere la rotta del Mediterraneo e porre una fine al traffico con le barche dal Nordafrica, già nelle acque territoriali della Libia”.

Articles You May Like

Giuseppe Gallatto pubblica la raccolta fantasy ‘Incantesimi nelle vie della memoria’
Cinema: dal 27 settembre nelle sale arriva "L’uomo che uccise don Chisciotte" di Terry Gilliam
Ponte Morandi: l’inchiesta potrebbe allargarsi
Bari, al via le giornate di ‘Oncologia Muscoloscheletrica’
Cinema: in arrivo nelle sale cinematografiche il film "Stan And Ollie"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *