Mosca tentò di spiare Macron

Europe


PARIGI – Alcuni agenti dell’intelligence russa hanno cercato di hackerare l’account Facebook di En Marche!, il partito del presidente Emmanuel Macron, durante l’ultima campagna presidenziale. Lo rivelano fonti parlamentari statunitensi, secondo le quali sarebbero stati creati più di venti account per spiare il profilo del candidato all’Eliseo.

Articles You May Like

14 luglio 1948, Togliatti ferito da una P38
Thai cave operation resumes to free final 5
Conti italiani, Draghi: "Vedere dai fatti, per ora parole"
Toninelli: "A rischio l’equipaggio dell’incrociatore italiano Vos Thalassa"
Banca d’Italia: "A maggio 2018 debito pubblico ha raggiunto 2327 miliardi"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *