Mosca tentò di spiare Macron

Europe


PARIGI – Alcuni agenti dell’intelligence russa hanno cercato di hackerare l’account Facebook di En Marche!, il partito del presidente Emmanuel Macron, durante l’ultima campagna presidenziale. Lo rivelano fonti parlamentari statunitensi, secondo le quali sarebbero stati creati più di venti account per spiare il profilo del candidato all’Eliseo.

Articles You May Like

Champions, Vecino fa saltare di gioia l’Inter: battuto 2-1 il Tottenham
Potenza, uccide la moglie e si suicida
Emergenza in aeroporto: aereo in difficoltà chiede di atterrare a Manchester
Trema il Napoletano: sisma magnitudo 2.5 vicino Pozzuoli
Apple is betting big on the iPhone X

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *