Noemi: pm dispone perizia psichiatrica fidanzato


LECCE – Il pm del Tribunale per i Minorenni di Lecce ha depositato una richiesta di incidente probatorio a carico del 17enne di Montesardo reo confesso dell’omicidio di Noemi Durini, la giovane di Specchia (Le) il cui corpo è stato trovato senza vita sotto un cumulo di pietre in una campagna di Castrignano del Capo (Le). Lo rende noto l’agenzia Ansa.

La richiesta depositata presso l’ufficio del gip è scaturita dalla necessità di procedere ad una perizia per verificare la capacità di intendere e volere del giovane. Nei giorni precedenti furono gli stessi legali del giovane a presentare una richiesta di procedere ad una perizia che ne attestasse la capacità di intendere e volere al momento dei fatti.



Source link

Articles You May Like

Massive 'fatberg' to be turned into museum exhibit
Blitz contro la mafia cinese, decine di arresti in Italia e in Europa
Arrestato il boss della nuova banda della Magliana
Tripoli: "La ripresa c’è: bisogna essere pronti a sostenere le imprese"
Russia faces 6 more years of stagnation under Putin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *