Spada: gip si riserva su decisione fermo


(ANSA)

ROMA – Al via oggi la prima delle due manifestazioni contro la criminalità organizzata sul litorale di Roma. All’altra, che si terrà il 16, hanno aderito Pd e Fnsi.

Il gip di Roma si è riservato di decidere sulla richiesta di convalida del fermo di Roberto Spada, autore dell’aggressione al giornalista Rai Daniele Piervincenzi. A stabilirlo al termine dell’ interrogatorio durante il quale il fermato, secondo quanto apprende l’Ansa, ha risposto alle sue domande. Ora il giudice ha 48 ore di tempo per sciogliere la riserva ed emettere eventualmente una misura cautelare.

Roberto Spada è accusato di lesioni e violenza privata aggravate dal metodo mafioso e dai futili motivi dopo l’aggressione.  I pm hanno lasciato il carcere di Regina Coeli senza rilasciare dichiarazioni.

“Quella testata è stata data perché sono stato provocato dal giornalista”: così l’imprenditore romano ha risposto al gip nel corso dell’interrogatorio di convalida del fermo richiesto dalla procura. Il fermato, nel corso dell’atto istruttorio durato circa due ore, ha ammesso di aver aggredito Daniele Piervincenzi affermando che la sua reazione è stata legata ad una provocazione.



Source link

Articles You May Like

Italia: primo trapianto facciale ‘tecnicamente riuscito’
Istat: "Ad agosto 2018 cassa integrazione -43%"
Toscana: varato il Piano Antipovertà con 120 milioni di interventi
Rai: il cda nomina Marcello Foa presidente della tv pubblica
Manovra: vertice di Governo a P.Chigi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *