Venerdì nero nei cieli, Garante minaccia sanzioni a Ryanair

Italy


ROMA – Venerdì nero per i cieli italiani. Sono numerosi gli scioperi dall’Enav a Ryanair in programma per la giornata di oggi e qualche compagnia ha già attivato un piano per limitare i disagi ai passeggeri. Non si fermano intanto le polemiche per le minacce della low cost irlandese a piloti e assistenti di volo che aderiranno allo sciopero. A scagliarsi contro Ryanair anche la Commissione Ue, mentre il Garante degli scioperi si dice pronto a scendere in campo sanzionando la compagnia. E la Fit-Cisl da’ mandato ai legali per una denuncia per comportamento antisindacale.

Ad intervenire sulla vicenda Bruxelles, che sottolinea come lo sciopero sia “un diritto fondamentale dei lavoratori, fissato dall’articolo 28 della Carta dei diritti fondamentali” dell’Ue. E mentre i sindacati tornano ad attaccare la low cost (Furlan parla di atteggiamento “inaccettabile”), chiedendo al Governo di intervenire (Camusso plaude alle parole del Garante, ma vuole che “seguano dei provvedimenti”), il ministro dei trasporti Graziano Delrio assicura di aver “sollecitato delle verifiche su Ryanair”.

“Se metterà in atto le minacce contenute nella lettera, che hanno toni di inizio ‘900, potrà incorrere nelle sanzioni per condotta antisindacale”, avverte il presidente dell’Autorità di Garanzia degli scioperi Giuseppe Santoro Passarelli, le cui multe si possonoßestendere anche a “quei comportamenti aziendali – precisa – che possono determinare l’insorgenza o l’aggravamento del conflitto, e irrogare sanzioni sino a 50 mila euro raddoppiabili”.



Source link

Articles You May Like

Salvini a Mattarella, "Governo centrodestra-M5S"
How to retire by 40: 3 proven tips
Migrants from the caravan have started reaching the border
China trash ban is a global recycling wake up call
Svaligiata la casa di Romano Prodi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *