‘Ndrangheta a Firenze: sequestrati bar e pizzeria

Italy


FIRENZE – Sequestrati beni per 4 milioni di euro dalla Dia di Firenze al termine di un’indagine su un riciclaggio per contro della cosca di ‘ndrangheta Giglio di Strongoli (Crotone). Indagate sei persone. I reati ipotizzati sono evasione fiscale e riciclaggio.

Tra i beni sequestrati, i bar “Caldana” e “Il Barco” di Firenze il ristorante “Pizza Man”, sempre di Firenze, e il complesso edilizio “Il Teatro”, nel quartiere del Pino a Prato.



Source link

Articles You May Like

Toscana: varato il Piano Antipovertà con 120 milioni di interventi
Istat: "Ad agosto 2018 cassa integrazione -43%"
M5S: "Il MoVimento difende gli interessi dei cittadini"
Di Maio: "Aumenteremo l’iva? E una fake news"
Champions, Vecino fa saltare di gioia l’Inter: battuto 2-1 il Tottenham

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *