‘Ndrangheta a Firenze: sequestrati bar e pizzeria

Italy


FIRENZE – Sequestrati beni per 4 milioni di euro dalla Dia di Firenze al termine di un’indagine su un riciclaggio per contro della cosca di ‘ndrangheta Giglio di Strongoli (Crotone). Indagate sei persone. I reati ipotizzati sono evasione fiscale e riciclaggio.

Tra i beni sequestrati, i bar “Caldana” e “Il Barco” di Firenze il ristorante “Pizza Man”, sempre di Firenze, e il complesso edilizio “Il Teatro”, nel quartiere del Pino a Prato.



Source link

Articles You May Like

Incarico esplorativo alla Casellati. M5S a Salvini, "Governo o Berlusconi"
10 dead after van plows into crowd on busy Toronto street
Salvini: "L’Italia non può aspettare"
JFK's 'secret' doomsday map revealed
Draghi: "L’economia di Eurolandia è cresciuta in modo robusto: miglioramenti sul mercato del lavoro"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *