Arrestato il boss della nuova banda della Magliana

Italy


ROMA – Dopo 15 anni di latitanza ed un numero sterminato di identità cambiate per sfuggire alla cattura, è stato arrestato in Spagna Fausto Pellegrinetti, boss della nuova banda della Magliana. Pellegrinetti è stato catturato dalla polizia nel giorno del 76esimo compleanno. Dovrà scontare 13 anni di carcere per associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico e riciclaggio.

Con i nomi di Franco Pellegrinetti, Enrico Longo; Franco Pennello, Giulio Dedonese, si è sottratto per anni alla caccia degli uomini della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, della Squadra Mobile di Roma, dal Servizio Centrale Operativo.

Alla fine la collaborazione con la polizia nazionale spagnola UDYCO Central, la la Direzione Centrale Polizia Criminale -SCIP- e la Direzione Centrale Servizi Antidroga ha permesso di porre fine a una latitanza.



Source link

Articles You May Like

Unsa-Confsal. Battaglia: "Nella manovra non si leggono ancora le risorse per i rinnovi dei contratti"
JPMorgan and Ford bosses pull out of Saudi Arabia's 'Davos in the desert'
Setting sail on the Rolex Middle Sea Race
'Emotional' Alonso faces up to the end
Conte alla scuola politica della Lega: "Io sono populista". Applausi dalla sala

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *