Vico: "Sono 56 milioni gli investimenti in Puglia, di cui quasi 6 milioni destinati alla provincia di Taranto"

Italy


TARANTO. “Stanziati dal Governo oltre un miliardo di euro di fondi per la sicurezza delle scuole finalizzati ad interventi di adeguamento degli edifici scolastici pubblici alla normativa antisismica. Gli interventi rientrano nel più ampio programma di Governo per la messa in sicurezza degli edifici scolastici italiani, consistente in un piano di risanamento edilizio ed i miglioramento del patrimonio scolastico in tutto il Paese”.
Grande soddisfazione è stata espressa in tal senso dall’onorevole Ludovico Vico, il quale comunica i dati per la Puglia e per la provincia di Taranto.

“Sono 102 gli interventi in tutta la Puglia” spiega Vico “dove saranno investiti circa 56 milioni di euro. In provincia di Taranto sono previsti interventi su 8 scuole con investimenti per circa 5.827.000 euro: 700.000 euro per l’adeguamento sismico dell’I.C. Vittorio Alfieri di Taranto; 335.000 euro per la manutenzione straordinaria del Comune di Crispiano; 150.000 euro per l’adeguamento strutturale della scuola elemetanre e materna ‘Granata’ di Faggiano; 500.000 euro per la manutenzione straordinaria della scuola elementare Toniolo di Fragagnano; 1.000.000 di euro per l’adeguamento strutturale della scuola media “De Amicis” di Fragagnano; 3.227.000 di euro per l’adeguamento strutturale della scuola elementare ‘Don Bosco’ di Grottaglie; 50.000 euro per la manutenzione straordinaria dell’ICS ‘A Gemelli’ – presso ex Batteria Cattaneo – Padiglione I di Leporano; 200.000 euro per l’adeguamento strutturale dell’ICS ‘A Gemelli’ – presso ex Batteria Cattaneo – Padiglione I di Leporano”.

“L’attenzione nei confronti della scuola e degli ambienti in cui avviene l’imprinting formativo delle nuove generazioni” conclude il parlamentare del Pd ionico “continua con ulteriori sforzi da parte del Governo. Garantire una maggiore sicurezza strutturale agli edifici scolastici, non può che tranquillizzare gli studenti, le loro famiglie, i docenti, i dirigenti scolastici e il personale delle scuole. Il Governo continua a portare avanti fatti e non solo parole, per il bene della comunità, investendo sui giovani che rappresentano il futuro della nostra Nazione”.



Source link

Articles You May Like

"Mai più Cambridge Analytica", Zuckerberg chiede scusa al Parlamento Ue
Dermatite atopica: fino all’8% degli italiani ne è colpito
Pitmaster uses BBQ skills to honor US troops
Turkey's economy at risk as currency hits record low
No Tav, Di Maio: "Diremo alla Francia che non serve"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *