Crisi politica per il Sudafrica, Zuma non lascia l’incarico

Italy


(Afp)

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO – Il Comitato esecutivo nazionale del Congresso Nazionale Africano (l’Anc, il partito di Nelson Mandela al governo in Sudafrica dal 1994), ha intenzione di presentare una mozione di sfiducia in Parlamento se il presidente Jacob Zuma non si dimetterà entro 48 ore. Zuma, che è stato protagonista di svariati scandali per corruzione, non ha nessuna intenzione di deporre l’incarico, dichiarando al vicepresidente e leader attuale del partito, Ciryl Ramaphosa: “Puoi fare quello che ti pare”.

Il Daily Maverick ha riportato che l’atteggiamento del presidente ha provocato una grande crisi politica. L’Anc ha il potere di richiamare Zuma (membro del partito) che però, essendo capo di Stato, non è obbligato ad accettare il provvedimento.



Source link

Articles You May Like

UNICEF deputy director resigns after accusations of inappropriate behavior
Calcio: 24 gli azzurri convocati per lo stage della Nazionale
Madia: "Firmato il rinnovo del contratto degli enti locali"
Italiaonline: "5,4 milioni gli utenti unici in media al giorno a dicembre 2017"
Rossello: "E’ fondamentale istruire i giovani sui temi ambientali"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *