Partito comunista cinese, via limite 2 mandati per presidente

Italy


PECHINO – Importanti novità dal Comitato centrale del Partito Comunista cinese che ha proposto di eliminare il limite dei due mandati presidenziali imposto nella Costituzione. A renderlo noto l’agenzia Xinhua. Nel caso la mozione venga approvata, come pare abbastanza scontato, il presidente Xi Jinping potrà restare al potere oltre i due mandati consecutivi di cinque anni. Xi guida la Cina dal 2013.

Il secondo quinquennio dovrebbe partire a marzo con l’elezione da parte dell’Assemblea nazionale del popolo e il presidente dovrebbe lasciare l’incarico nel 2023.



Source link

Articles You May Like

Bonafede: "La volontà del governo è di cambiare la legge sulla legittima difesa"
Banca d’Italia: "A luglio 2018 in crescita il debito pubblico"
Firenze: a Palazzo Strozzi la mostra "The Cleaner" di Marina Abramovic
Firenze, bimbo ucciso dal padre durante lite in famiglia
Fumo in cabina per un aereo Ryanair, volo deviato ed atterraggio d’emergenza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *