Usa: Pompeo nuovo segretario di Stato, Tillerson licenziato da Trump per la questione iraniana

Italy


di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO – Come si è sussurrato da mesi a Washington, Mike Pompeo ha sostituito Rex Tillerson al dipartimento di Stato americano. Le sostituzioni non sono finite per il mandato di Trump, che tramite un tweet ha reso noto che l’italo-americano a capo della Cia è stato a suo volta sostituito da Gina Haspel, che è diventata la prima donna a capo dell’intelligence Usa.

Trump si è quindi detto “fiducioso che Mike sia la persona giusta per guidare la diplomazia americana in questo momento critico, continuando i nostri programmi per ripristinare la posizione dell’America nel mondo, rafforzando le nostre alleanze, affrontando i nostri avversari e lavorando per la denuclearizzazione della penisola coreana”.

Nel messaggio lanciato tramite una nota diffusa dalla Casa Bianca, il tycoon ha poi ringraziato Tillerson per il suo servizio come segretario di Stato e ha elogiato la Haspel. La motivazione del licenziamento di Rex è dovuta alle incomprensioni che duravano da mesi con il Presidente Trump, sull’accordo con l’iran.



Source link

Articles You May Like

Niger: rapito sacerdote italiano, sospetti ricadono su jihadisti
Carlotta Maggiorana è Miss Italia 2018
Donna stuprata a Roma davanti al Viminale, arrestato un uomo di 37 anni
Genova, Mattarella: serve impegno collettivo
Trema il Napoletano: sisma magnitudo 2.5 vicino Pozzuoli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *