Ultrà giallorossi arrestati per tentato omicidio

Italy


di PIERO CHIMENTI – A Liverpool, prima del match di Champions contro la Roma, sono andati in scena momenti di inaudita violenza. A dare inizio agli scontri sono stati i tifosi giallorossi, che hanno aggredito i tifosi inglesi all’uscita dell’Albert Pub, nei pressi dell’Anfield, ferendo con una cintura alla testa un uomo di 53 anni irlandese che è caduto a terra, che trasportato al centro neurologico di Walton gli è stato riscontrato un trauma cranico.

Per il vile gesto sono stati arrestati dalla polizia Merseyside due tifosi romanisti di 25 e 26 anni, oltre ad altri sette tifosi che dovranno rispondere di violenza e possesso di armi contundenti. Le società di Liverpool e Roma hanno diramato un comunicato in cui condannano tali atti criminosi.



Source link

Articles You May Like

US sails warships through Taiwan Strait amid tensions with China
Roman Reigns gives up WWE title to fight leukemia
Little Bigger, nuovi rapper crescono
The strangest race in Formula One history?
Michael Moore: "Salvini? Un razzista e un bigotto"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *