Ultrà giallorossi arrestati per tentato omicidio

Italy


di PIERO CHIMENTI – A Liverpool, prima del match di Champions contro la Roma, sono andati in scena momenti di inaudita violenza. A dare inizio agli scontri sono stati i tifosi giallorossi, che hanno aggredito i tifosi inglesi all’uscita dell’Albert Pub, nei pressi dell’Anfield, ferendo con una cintura alla testa un uomo di 53 anni irlandese che è caduto a terra, che trasportato al centro neurologico di Walton gli è stato riscontrato un trauma cranico.

Per il vile gesto sono stati arrestati dalla polizia Merseyside due tifosi romanisti di 25 e 26 anni, oltre ad altri sette tifosi che dovranno rispondere di violenza e possesso di armi contundenti. Le società di Liverpool e Roma hanno diramato un comunicato in cui condannano tali atti criminosi.



Source link

Articles You May Like

Uova fresche, allerta del ministero della salute per la salmonella: ritirati lotti
White anxiety finds a home at Fox News
Torna la paura a Londra, auto contro pedoni: feriti
Napoli, disabile gettato tra i rifiuti
Papa Francesco ‘rockstar’, 160mila giovani in due giorni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *