Governo: Toninelli conferma, "Conte resta"

Italy


ROMA  – “Il prof Giuseppe Conte rimane il nostro candidato e della Lega”. Danilo Toninelli, capogruppo del M5s al Senato, ai microfoni di ‘6 su Radio 1’ fuga ogni possibile ripensamento sulla designazione del candidato premier, dopo le notizie su presunte irregolarità nel suo curriculum. 

L’esponente pentastellato ricorda che Conte “ha alle spalle circa 17 milioni di voti, che sono i cittadini italiani che ci hanno votato il 4 marzo, e non sarà certo per una stupidaggine inventata relativa al suo curriculum a cambiare le cose. Conte – aggiunge – è una brava persona, competente, seria, e penso che sarà un ottimo Presidente del Consiglio di tutti gli italiani”.

Di Maio e Conte

DI MAIO: NESSUN RIPENSAMENTO SU CONTE – “Non c’è alcun ripensamento su Giuseppe Conte”. A ribadirlo il capo politico di M5s, Luigi Di Maio, lasciando Montecitorio. “Quello che si sta facendo oggi è un’azione inedita e inaudita di violenza che non ricordo” in precedenza. “Più questo accade verso una brava persona – conclude Di Maio – più il nostro nome resta Conte”. Di Maio ribadisce che con la Lega “siamo allineati”.

Dopo le polemiche sul curriculum, il candidato a Palazzo Chigi del possibile governo giallo-verde, e il vertice in un luogo segreto tra Di Maio, Salvini e forse anche lo stesso Conte, il percorso verso l’incarico sembra essere in qualche modo più in salita.

Potrebbe non essere oggi, quindi, il giorno in cui il presidente Mattarella conferirà il mandato. Su Conte il Quirinale non ha preso alcuna posizione e la figura del professore foggiano è sotto il suo vaglio scrupoloso.

Ma, anche alla luce delle polemiche sulla sua carriera universitaria e sull’atteggiamento assunto sul caso Stamina, la riflessione del Quirinale potrebbe durare almeno 24 ore in più del previsto.



Source link

Articles You May Like

Number of refugees hits 'five-year high'
Corea del Nord: Kim invita Trump a Pyongyang
When his foster kids arrived with trash bags, he did this
Trump, tariffe da 200 mld su prodotti cinesi
Demaria: "In Italia il settore della nautica ha avuto una ripresa solida"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *