Salvini: "L’Italia non merita gli insulti della Francia"

Italy


ROMA – Sui migranti Italia isolata? Secondo il ministro dell’Interno Matteo Salvini “non siamo mai stati così centrali ed ascoltati – ha detto il ministro dell’Interno, riferendo dei vari colloqui avuti con i colleghi di altri Paesi europei: “Se l’Europa c’è batta un colpo ora o taccia per sempre, c’è un’attenzione che mai c’era stata prima, è l’occasione per giocarsi bene le carte”.

“Non voglio che bambini vengano messi su un gommone e muoiono nel Mediterraneo – ha aggiunto Salvini – perchè qualcuno li illude che in Italia c’è lavoro e casa per tutti. Sono stufo”.

“Ringrazio la Spagna e ringrazio il buon cuore del presidente Sanchez. Mi auguro e spero che eserciti la sua generosità anche nelle prossime settimane, avendo spazio per farlo”, ha detto Salvini ricordando che l’Italia accoglie 170mila migranti e la Spagna 16mila.

“Non abbiamo niente da imparare da nessuno in termini di solidarietà. La nostra storia non merita di essere apostrofata in questi termini da esponenti del Governo francese che spero diano scuse”, ha detto ancora il ministro dell’Interno, Matteo Salvini nella sua informativa al Senato, il quale in seguito ha detto: “Senza scuse ufficiali Conte fa bene a non andare a Parigi”.

FRANCIA: ‘RAMMARICATI PER ANNULLAMENTO INCONTRO CON TRIA’ – Il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, si dichiara “rammaricato” per la decisione del suo omologo italiano, Giovanni Tria, di annullare il loro incontro previsto oggi, a causa delle tensioni sul caso migranti.

Le Maire ha sottolineato di aver “molti argomenti importanti da discutere con l’onorevole Tria soprattutto nella prospettiva” del vertice europeo di 28 e 29 giugno, in cui saranno presentate proposte di riforma della zona euro.

“Speriamo che questo incontro possa svolgersi molto presto”, ha affermato il ministro. Da parte sua, l’ambasciatore francese in Italia, Christian Masset, ha ribadito che la relazione di Parigi con Roma è “meravigliosa, solida e forte” e che i due Paese affrontano “sfide comuni, tra le quali l’immigrazione. Dobbiamo lavorare insieme e rafforzare questo lavoro comune. È quello che stiamo facendo”, ha dichiarato il diplomatico.



Source link

Articles You May Like

Boeri: "Il debito pensionistico di 100 miliardi peserà sulle generazioni future"
Morti bianche, Mattarella: "Garantire sicurezza sul lavoro"
Studenti bruciano fantocci Salvini e Di Maio
Riace: revocati domiciliari a Lucano
Kanye West goes on pro-Trump rant at the White House

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *