Crimi: "La pacchia è finita per chi specula sui migranti"

Italy


ROMA – “La pacchia è finita per chi specula sui migranti, per quelli che sui 600 migranti a bordo dell’Aquarius che vanno a Valencia avrebbero lucrato 600mila euro al mese chissà per quanto tempo” ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Vito Crimi, durante un convegno di ‘Area Democratica per la giustizia’ a Catania.

“C’è un albergatore che non ha potuto accogliere 50 persone per un mese una cooperativa che non ha avuto un appalto. E’ questo che dobbiamo bloccare in Italia. La pacchia è finita per chi ha speculato. In queste ore, ci sono delle navi italiane che hanno raccolto migranti e che arrivano nei porti. Il governo italiano sta facendo una stretta sull’utilizzo delle Ong, sul modo in cui le Ong stanno intervenendo, incrementando le aspettative e alimentando il traffico di esseri umani. Questo è un meccanismo che ha fatto cambiare completamente la strategia ed é su quello che stiamo intervenendo”.



Source link

Articles You May Like

Sbarcati i 67 migranti sulla Diciotti, tensioni Colle-Viminale
Di Maio: "Oggi è una giornata storica: è importante il taglio dei vitalizi"
Di Maio: l’immigrazione in Italia è fuori controllo
Dà in escandescenza sul volo per Parigi perché non riesce ad usare il wc: intervengono due caccia da guerra
Calabria, appalti sui rifiuti: arrestati sindaco e imprenditori

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *