Si fingevano terremotati per i rimborsi, 120 indagati

Italy


ROMA – Le Fiamme Gialle di Camerino hanno accertato 120 casi di richieste illecite di contributi di autonoma sistemazione, per un totale di oltre 500 mila euro. Durante l’operazione ‘Anubi’, la Gdf ha messo in luce diverse anomalie, per lo più legate al fatto che molti dei comuni inseriti nel cratere sismico, sono mete turistiche e di villeggiatura, con la conseguente presenza di numerose seconde case, vissute solamente per brevi periodi dell’anno da persone aventi, in realtà, dimora e interessi principali in altre località italiane o all’estero.



Source link

Articles You May Like

Di Maio: l’immigrazione in Italia è fuori controllo
Melania is the Trump sticking to the script
Europe says trade fight with US will hurt economic growth
Sbarcati a Pozzallo tutti i 450 migranti. Paesi Ue pronti ad accoglierne 50 ciascuno
Sbarco migranti a Pozzallo: fermati 11 scafisti, anche comandante

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *