Si fingevano terremotati per i rimborsi, 120 indagati

Italy


ROMA – Le Fiamme Gialle di Camerino hanno accertato 120 casi di richieste illecite di contributi di autonoma sistemazione, per un totale di oltre 500 mila euro. Durante l’operazione ‘Anubi’, la Gdf ha messo in luce diverse anomalie, per lo più legate al fatto che molti dei comuni inseriti nel cratere sismico, sono mete turistiche e di villeggiatura, con la conseguente presenza di numerose seconde case, vissute solamente per brevi periodi dell’anno da persone aventi, in realtà, dimora e interessi principali in altre località italiane o all’estero.



Source link

Articles You May Like

Terrore a Nimes, auto contro la folla: 2 feriti
Growing pains across America's biggest oilfield
10 years after the financial crisis, have we learned anything?
UK schoolgirls have been pressured by peers to have FGM, campaigner says
In photos: Super Typhoon Mangkhut

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *