Ocse: "L’Italia è il Paese che cresce meno nell’Eurozona"

Italy


“L’Italia è il Paese che cresce meno nell’Eurozona” si legge in una nota dell’Economic Survey dell’Ocse “Per l’Italia si stima una crescita dell’1,4% nel 2018 e dell’1,1% nel 2019. Nel complesso dell’Eurozona le stime sono del 2,2% nel 2018 e del 2,1% nel 2019. La crescita dell’Eurozona rallenterà un po’, ma rimarrà forte”.



Source link

Articles You May Like

Disadvantaged girls change their communities by learning to code
Emergenza in aeroporto: aereo in difficoltà chiede di atterrare a Manchester
Giovane climber trovato morto a Milano
Milleproroghe, Camera vota la fiducia con 329 si
Mattarella: "Non è accettabile morire per un gioco perverso in chat"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *