Brexit: si va verso mancato accordo. Ue: possibili tutti gli scenari

Italy


Dura battuta d’arresto dei negoziati sulla Brexit. I 27 Paesi Ue “non sono ancora abbastanza pronti” ad affrontare tutti gli scenari possibili in cui si andrà a concretizzare l’uscita del Regno Unito dall’Ue. A riferirlo un portavoce della Commissione europea sottolineando che “dobbiamo essere pronti a ogni eventualità”, quindi anche a quella di un mancato accordo.

Intanto nel pomeriggio a Bruxelles si terrà il primo incontro tra il negoziatore Ue Michel Barnier e il nuovo negoziatore inglese Dominic Raab. Nella comunicazione adottata oggi la Commissione Ue scrive che “l’Europa lavora duramente ad un accordo, ma non c’è certezza che sarà raggiunto. E anche se lo fosse, il Regno Unito non sarà più uno Stato membro”, e quindi “ci si prepara a tutte le evenienze per assicurare che le istituzioni dell’Ue, gli Stati membri e i privati siano comunque pronti”.

La Commissione chiede ai Governi di prepararsi a “tutti gli scenari”, considerando anche “misure di contingenza” per problemi specifici come le dogane, nel caso di mancato accordo.



Source link

Articles You May Like

France's Macron reshuffles cabinet amid scandals
Manovra, Tria: "Ok a pensioni e reddito cittadinanza e stop rialzi Iva"
Inps: "A settembre 2018 ore di cassa integrazione -44,2% annuo"
Fareed Zakaria: US behaving like Saudi government's PR
Nine dead on Nepal's Mt. Gurja after snowstorm

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *