Papa Francesco: Dio? Non è un padrone

Italy


CDV – Il Pontefice ha chiesto durante l’Angelus di domenica 5 agosto 2018 un applauso per Paolo VI a 40 anni dalla sua morte, avvenuta la sera del 6 agosto 1978. “Lo ricordiamo con tanta venerazione e gratitudine, in attesa della sua canonizzazione, il 14 ottobre prossimo”, ha dichiarato il Pontefice. “Dal cielo interceda per la Chiesa che tanto ha amato e per la pace nel mondo. A questo grande Papa della modernità lo salutiamo con un applauso tutti”.

Francesco è anche tornato a mettere in guardia i fedeli dalla “tentazione comune di ridurre la religione alla pratica delle leggi, proiettando sul nostro rapporto con Dio l’immagine del rapporto tra i servi e il loro padrone: i servi devono eseguire i compiti che il padrone ha assegnato, per avere la sua benevolenza”. Gesù, ha sottolineato il Pontefice, è “il pane della vita” capace di “saziare la nostra fame di verità, di giustizia, di amore”.



Source link

Articles You May Like

Footage captures moment bridge fell
Le genovesi rinviano l’esordio in Serie A
This is how China controls its currency
'Daddy, the bridge is falling': Genoa survivors speak of their terror as Italy seeks answers
Ponte Morandi, uno degli ingegneri che l’ha costruito rivela: "Ecco perché è caduto"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *