Juncker: "Sbarrare strada alla marcia di nazionalisti ottusi"

Italy


BRUXELLES – “E’ necessario mettersi di trasverso alla marcia della non Europa ispirata dai populisti stupidi e nazionalisti ottusi”. Sono le parole del presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, pronunciate durante un discorso per la sessione inaugurale della Settimana delle Regioni e delle Città.

“In Europa c’è un numero crescente di euroscettici che bisogna rispettare” e che “meritano si discuta con loro”, ha aggiunto Juncker. “Ma faccio la differenza tra gli euroscettici che hanno domande da porre, i populisti stupidi e i populisti ottusi”.



Source link

Articles You May Like

Sull’Apple Watch di Khashoggi l’audio della tortura
Pensioni, Boeri: "Con quota 100 lavoratore perde 500 euro al mese"
Tumori da solarium, stop alle lampade: "Il rischio è accertato"
Salvini: "Chi difende legge Fornero odia gli italiani, la smonterò pezzo per pezzo"
Walmart trims profit outlook after Flipkart purchase

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *