Compleanno magico con Harry Potter!

Entertainment

Sarà che da pochi mesi abbiamo festeggiato il 20° compleanno della pubblicazione del 1° libro della saga, sarà perchè da pochissimi giorni si è conclusa una straordinaria mostra dedicata al celebre maghetto, o semplicemente perchè il fenomeno Harry Potter non smette di affascinare grandi e piccoli da ormai 20 anni… Tutto questo ci sembra una ragione più che valida per organizzare una festa a tema Harry Potter!

Che sia per un compleanno, per Halloween che si avvicina o per Carnevale, ricreare un’ambientazione ispirata alla saga nata dalla fantasia di J.K. Rowling è l’opzione perfetta per chi desidera regalare ai propri invitati una serata magica, nel vero senso della parola!

La nostra guida all’organizzazione di una festa a tema Harry Potter si rivolge anche a chi, al contrario, non ne ha mai letta nemmeno una pagina ma si ritrova, suo malgrado, a dover preparare la festa di compleanno del proprio bimbo, appassionato del famoso apprendista mago! Inutile a dirsi, concedersi una piacevole serata in famiglia per guardare almeno il primo film della saga sarebbe un ottimo punto di partenza ma, se proprio dovesse mancarne il tempo (o la voglia), ecco, tappa dopo tappa, i nostri consigli per preparare, come per magia, un indimenticabile party a tema Harry Potter. Come per qualsiasi festa di compleanno, bisognerà pensare ad inviti, addobbi e decorazioni, buffet, giochi e un piccolo regalino di fine festa da offrire agli amici.

Per gli inviti in stile Harry Potter, si potranno realizzare delle simpatiche pergamene anticate tamponando dei fogli bianchi con caffé o thé ed asciugandoli poi all’aria aperta o con il ferro da stiro. Un’alternativa colorata e divertente potrebbero essere le cravatte delle 4 casate di Hogwarts, stampate su cartoncino.

Spazio all’immaginazione e all’inventiva per la decorazione! Si potrà, ad esempio, decidere di allestire 4 zone diverse, una per ogni casa, addobbandole nei rispettivi colori: giallo e rosso per i Grifondoro, verde e grigio per i Serpeverde, blu e marrone per i Corvonero e giallo e nero per i Tassorosso (Tassofrasso nella nuova edizione). Con del semplice cartoncino e utilizzando dei templates facilmente reperibili sul web si potranno realizzare gli stemmi delle 4 case o dei poster sui quali riportare la descrizione di ognuna di esse recitata dal Cappello Parlante nel primo volume della saga. Palloncini in alluminio e ghirlande appese al soffitto serviranno a creare una decorazione “aerea”, perfetta per accogliere gli invitati in un’atmosfera magica e surreale, quella giusta per un compleanno a tema Harry Potter!

Senza bisogno di esercitare arti magiche, ma con la giusta dose di fantasia, anche il buffet si trasformerà in un banchetto riccamente allestito, degno di una cena ad Hogwarts! Cioccorane da realizzare con stampini in silicone e la famosa, dolcissima Burrobirra (da preparare con la ricetta che si trova facilmente in internet) non dovranno mancare! Per il resto, basterà inventare nomi particolari per pietanze e bevande e l’incantesimo sarà compiuto, per la gioia e il divertimento di grandi e piccini! Per gli amanti dei dettagli, desiderosi di sorprendere i propri invitati con un allestimento impeccabile, i coordinati tavola usa e getta di Harry Potter, disponibili nei migliori siti specializzati nella vendita online di decorazioni e addobbi per la festa, saranno la ciliegina sulla torta del buffet. E, a proposito di torta, anche i meno esperti nell’arte del cake design potranno prepararne facilmente una che rispetti il tema servendosi di dischi di zucchero personalizzabili o stampi in silicone con il simbolo della celebre scuola di magia.

Per quanto riguarda l’animazione e i giochi per un party a tema Harry Potter, le idee a cui ispirarsi sono tantissime: una caccia al tesoro alla ricerca della Pietra Filosofale, un Torneo di Quidditch “babbano” con scope vere (in mancanza di quelle volanti), o una lezione di “pozioni magiche” a base di semplici coloranti alimentari da diluire in acqua o bibite gassate incolori.Alla fine della festa, un piccolo pensierino per gli invitati sarà la degna conclusione di un party indimenticabile! Perchè non distribuire piccoli taccuini contenenti alcuni degli incantesimi legati alla saga oppure optare per una sorpresa golosa? Un sacchetto pieno di monete di cioccolata con un’etichetta fatta a mano con su scritto “Banca dei maghi gringott” o una bacchetta magica tutta da gustare fatta di liquirizia o grissini rivestiti di cioccolato farà sí che l’incantesimo non svanisca e che la magia del party di compleanno a tema Harry Potter continui anche una volta rientrati a casa!

Articles You May Like

Harry e Meghan aspettano un bebè
L’abbraccio al Quirinale tra i Campioni del Mondo Buffon e Pirlo
Volkswagen's diesel scandal costs hit $33 billion with new Audi penalty
Horse superstars giving Federer & Messi a run for their money
Saudi Arabia: Any US sanctions over Khashoggi would 'stab its own economy to death'

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *