Inps: "Ad aprile 2018 ore cassa integrazione autorizzate -15,4%"

Italy


“Ad aprile 2018 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 19,4 milioni, in diminuzione del 15,4% rispetto allo stesso mese del 2017 (23 milioni). Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate ad aprile sono state 9,1 milioni. Un anno prima, nel mese di aprile 2017, erano state 7,4 milioni: di conseguenza, la variazione tendenziale è pari a +21,9%. In particolare, la variazione tendenziale è stata pari a +8,7% nel settore Industria e +49,4% nel settore Edilizia. La variazione congiunturale registra nel mese di aprile 2018 rispetto al mese precedente un decremento pari al 7,5%” si legge in una nota dell’Inps “Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate ad aprile è stato pari a 10,1 milioni, di cui 6,1 milioni per solidarietà, registrando una diminuzione pari al 25,7% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, che registrava 13,5 milioni di ore autorizzate. Rispetto al mese precedente si registra una variazione congiunturale pari al -14,5%. Gli interventi in deroga sono stati pari a 0,3 milioni di ore autorizzate registrando un decremento del 84,5% se raffrontati con aprile 2017, mese nel quale erano state autorizzate 2 milioni di ore. La variazione congiunturale registra ad aprile 2018 rispetto al mese precedente un decremento pari al 18,4%. A marzo sono state presentate 105.598 domande di NASpI. Nello stesso mese sono state inoltrate 710 domande di ASpI, mini ASpI, disoccupazione e mobilità, per un totale di 106.308 domande, il -6,1% rispetto al mese di marzo 2017 (113.220 domande)”.



Source link

Articles You May Like

Economia: Poste Italiane raggiunge l’accordo con Amazon per la consegna di prodotti e-commerce in Italia
US Navy rescues migrants at sea off the coast of Libya
Rivolta social contro il Papa
Conte: "Con Macron lavoreremo a una riforma del regolamento di Dublino"
Ocse: populismi mettono a rischio crescita eurozona

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *