Orrore a Porto Recanati: trovati in un pozzo i resti di Camey

Italy


PORTO RECANATI – I resti rinvenuti il 28 marzo scorso nel pozzo nei pressi del grattacielo multietnico Hotel House di Porto Recanati appartengono alla quindicenne Camey Mosammet, scomparsa ad Ancona il 29 maggio 2010 mentre andava a scuola. A renderlo noto oggi la Procura di Macerata.

A seguito dei primi accertamenti medico-legali, affidati al professore Adriano Tagliabracci, secondo i Pm “si può ragionevolmente affermare” che quei resti appartengano alla giovanissima bengalese.



Source link

Articles You May Like

Carlotta Maggiorana è Miss Italia 2018
Genova, un mese dopo il disastro la città si ferma
Mafia, Conte ricorda Don Puglisi: "Chicco di grano ha dato frutti copiosi"
How Apple got us to pay so much for the iPhone
Banca d’Italia: "A luglio 2018 in crescita il debito pubblico"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *