L’uragano Florence fa tremare gli Usa

Italy


WASHINGTON – La paura si tocca con mano nelle zone costiere in North e South Carolina, dove in queste ore si avvicina il mostruoso uragano Florence, categoria 4. Gran parte dei residenti ha deciso di obbedire agli ordini di evacuazione, mentre altri hanno scelto di resistere e sfidare la furia del potente uragano, che è ancora lontano dalla costa, ma viaggia a velocità molto alta e dovrebbe toccare terra domani o al massimo venerdì mattina, proprio tra Nord e Sud Carolina.

L’uragano, alle ore 5 di stamattina ora italiana, si trovava a 1.075 chilometri a Est-Sudest di Cape Fear (North Caroloina) e stava viaggiano in direzione Ovest-nordovest: il National Hurricane Center (NHC) basato a Miami prevede che quando toccherà terra sarà ancora molto potente, di categoria, 3 ma con venti estremamente forti.

Il presidente Trump ha esortato gli abitanti delle zone più a rischio di lasciare le proprie case. “Vi chiediamo di andarvene, questa tempesta sarà la più grande mai vista, forse, in decenni”, ha detto, parlando dall’Oval Office.

Sino a 1,7 milioni di persone in North Carolina, South Carolina e Virginia hanno ricevuto ordine di evacuazione, coatta o volontaria.



Source link

Articles You May Like

Carlotta Maggiorana è Miss Italia 2018
Istat: rialzo del Pil nelle stime del 2017
Italia Cinema: "Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa"
Fraccaro: "Migliorare le istituzioni e dare più potere ai cittadini"
Calenda: "Ai dirigenti del PD non importerà di perdere le prossime elezioni europee e regionali"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *