Brexit, c’è l’accordo tra Gran Bretagna e Ue


(Afp)

di MARIAGRAZIA DI RAIMONDO – Tra Gran Bretagna e l’Ue si è raggiunto un accordo di ben 15 pagine, con la previsione di una seconda fase di colloquio. Le discussioni sono andate avanti ad oltranza tutta la notte, e alle 7 è iniziato un incontro tra i leader Ue guidati da Jean-Claude Juncker e Theresa May.

Juncker ha dichiarato “é stato un negoziato difficile, ma ora abbiamo una prima svolta, sono soddisfatto dell’accordo equo che abbiamo raggiunto con la Gran Bretagna”, e la May ha aggiunto “non è stato facile per entrambi, ma ora ci siamo ed è un miglioramento significativo rispetto a quanto concordato lunedì scorso”.

Sul tavolo c’erano le ultime formalità per definire l’uscita del Regno Unito dall’Unione, Londra è chiamata a sborsare dai 40 ai 60 miliardi di euro, a dare garanzie e diritti speciali a 4 milioni di europei e rispettare il confine fra Repubblica di Irlanda e Irlanda del Nord. Il Financial Times definisce quello raggiunto “un accordo storico”, che apre la via agli accordi commerciali.



Source link

Articles You May Like

At 17, this sexual abuse survivor set out to fix a broken system
Ascoli Piceno, vice preside istituto fa gli auguri ad Hitler su Fb
Isis, al via ‘nuova fase’: attacchi a Usa, paesi coalizione, Russia e Iran
Google caught up in Russia's battle with Telegram
Svaligiata la casa di Prodi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *