Già arrivato il nuovo anno in Nuova Zelanda! A seguire, Australia, Giappone e Russia

Italy


credit: Ansa

Il 2018 è già arrivato ad Auckland, in Nuova Zelanda, dove i fuochi d’artificio hanno dato il benvenuto al nuovo anno con 13 ore d’anticipo rispetto all’Italia.

Ora, a turno, è la volta di Sidney – con l’immancabile spettacolo di fuochi pirotecnici nella baia dell’Opera – Tokyo, Singapore, New Delhi e Mosca, dove si stapperà tre ore prima di Roma.



Source link

Articles You May Like

Brexit deal is 95% settled, UK's May to tell Parliament
Which country has the best food?
Renzi: "Di Maio? E’ disperato, la sua mediocrità imbarazza"
Italia Libri: "Buonanotte a te" di Roberto Emanuelli
Crimea attack: Russians blame Western culture

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *