Già arrivato il nuovo anno in Nuova Zelanda! A seguire, Australia, Giappone e Russia

Italy


credit: Ansa

Il 2018 è già arrivato ad Auckland, in Nuova Zelanda, dove i fuochi d’artificio hanno dato il benvenuto al nuovo anno con 13 ore d’anticipo rispetto all’Italia.

Ora, a turno, è la volta di Sidney – con l’immancabile spettacolo di fuochi pirotecnici nella baia dell’Opera – Tokyo, Singapore, New Delhi e Mosca, dove si stapperà tre ore prima di Roma.



Source link

Articles You May Like

Audi CEO arrested in emissions probe
Bitcoin prices have been manipulated, study says
Sylvester Stallone indagato per violenza sessuale
Istat: "Nel primo trimestre del 2018 +147mila occupati"
Economia: Poste Italiane raggiunge l’accordo con Amazon per la consegna di prodotti e-commerce in Italia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *