Omicidio Macerata, 2 nigeriani interrogati in Tribunale

Italy


MACERATA – Sono arrivati nel tribunale di Macerata i due nigeriani in stato di fermo con l’accusa di concorso nell’omicidio di Pamela Mastropietro e del vilipendio ed occultamento del cadavere. I due giovani sono stati trasferiti con furgone della Polizia penitenziaria dal carcere di Montacuto di Ancona. Per i due – Lucky Awelima e Desmond Lucky – inizia l’interrogatorio di convalida del fermo dinanzi al Gip di Macerata. All’esterno del Tribunale stazionano carabinieri e poliziotti, che tengono a distanza giornalisti e operatori televisivi.



Source link

Articles You May Like

Attimi di follia in Abruzzo: minaccia di buttarsi dopo aver gettato la figlia del ponte
Pittella: "Nel nuovo Contratto di Governo è stato dimenticato il Sud Italia"
Governo: Giuseppe Conte premier pugliese all’orizzonte
Tesla is cutting prices in China
Conte promette rimborsi ai risparmiatori truffati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *