Papa Francesco, "Chi va a prostitute è un criminale"

Italy


CDV – “La tratta è un crimine contro l’umanità. ma anche servirsi di queste ragazze è criminale”. Sono la parole di denuncia pronunciate da Papa Francesco nel dialogo con i giovani al “presinodo”, dove una giovane sottratta allo sfruttamento ha preso la parola nella prima sessione.

“È una mentalità malata, quella che porta a sfruttare la donna. Alcuni governi cercano di fare pagare multe ai clienti. Ma il problema è grave, grave grave. Vorrei che voi i giovani lottaste per questo. Se un giovane ha questa abitudine la tagli. Chi fa questo è un criminale. Questo non è fare l’amore, è torturare una donna, è criminale”, ha aggiunto il Pontefice.



Source link

Articles You May Like

Telefonia: inizia l’era della rete 5G
Former spy reveals why al Qaeda called off NYC subway attack
15 luglio 1948, Gino Bartali vince al Tour de France
Svuotato il barcone dei migranti. Nuovo scontro tra Italia e Malta
Biggest krill companies limit fishing in Antarctic waters

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *