Migranti: Conte pronto ad annullare viaggio in Francia senza scuse ufficiali

Italy


ROMA – La visita a Parigi di Giuseppe Conte potrebbe essere annullata nell’eventualità non vi fossero scuse ufficiali da parte di Parigi. Un atto ufficiale di scuse da parte del governo francese Secondo quanto si apprende, il presidente del Consiglio già ieri sera nel corso del Cdm aveva spiegato gli sviluppi relativi allo scontro con l’Eliseo, definendo una “intromissione” quella di Parigi e sostenendo che senza un atto ufficiale di scuse l’atteggiamento del nostro Paese non sarebbe cambiato.

A ribadire la posizione del Governo italiano sul caso è stato stamattina lo stesso ministro dell’Interno Matteo Salvini: “La Francia si scusi o Conte non vada”.

A stretto giro è arrivata la replica di Parigi: “La Francia non ha ricevuto alcuna richiesta ufficiale di scuse da parte dell’Italia” in riferimento allo scontro sul caso migranti e la vicenda della nave Aquarius.

La Francia è “impegnata nel dialogo e nella cooperazione con Roma” sull’immigrazione. Lo riferisce il Quai d’Orsay, il ministero degli Esteri francese, nel tentativo di smorzare il tono della polemica fra Roma e Parigi scoppiata dopo le pesanti accuse lanciate ieri da Macron al nostro governo sulla gestione della vicenda Aquarius.



Source link

Articles You May Like

Trump vows to double steel and aluminum tariffs on Turkey
Trent’anni senza il Drake
Y Combinator wants to find the next Facebook — in China
Genova, Toninelli: chi ha sbagliato deve pagare fino alla fine
Ciclismo: oro Italia con Trentin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *