Sylvester Stallone indagato per violenza sessuale

Italy


Al via le indagini della procura di Los Angeles sul celebre attore statunitense Sylvester Stallone per una denuncia di aggressione sessuale presentata l’anno scorso e riferita agli anni Novanta. “Un caso su Sylvester Stallone è stato presentato oggi dalla polizia di Santa Monica”, ha dichiarato Greg Risling, il portavoce della procuratore di Los Angeles, Jackie Lacey.

“Viene esaminato dalla nostra squadra specializzata in crimini sessuali”, ha continuato. Il caso riguarda una donna che a novembre aveva affermato che l’attore 71enne, noto per i suoi ruoli nelle saghe dei film d’azione “Rocky” e “Rambo”, l’aveva aggredita negli anni Novanta.

Nel mese di dicembre, l’avvocato di Stallone, Martin Singer, aveva reso noto ai media americani che il suo cliente “contesta categoricamente l’accusa ed e’ chiaro che questa donna ha fatto la denuncia per far pubblicare la sua storia sui media”.

Il legale ha ammesso tuttavia che l’attore aveva una relazione con la presunta vittima durante le riprese in Israele nel 1987 mentre era single. Singer ha aggiunto inoltre che Stallone stava prendendo in considerazione la possibilità di presentare una querela per false dichiarazioni nei confronti della donna. 



Source link

Articles You May Like

Migranti, Renzi: "Salvini ha fatto il bullo con 629 rifugiati"
Mafia: sequestrati 45 milioni al ‘re’ degli imballaggi
Joe Black presenta il nuovo singolo ”Chiudetegli la bocca”
Putin invites 'comrade' Kim Jong Un to visit Russia
Onu: nel 2017 record di profughi, 68,5 milioni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *