Di Maio: "Aboliremo i vitalizi, poi passeremo alle pensioni d’oro"

Italy


ROMA – “Ho fatto un appello ai parlamentari: non bombardate i cittadini con troppe leggi, è arrivato il momento di semplificare e abolire le leggi che non servono. L’Italia si può cambiare partendo dalle Istituzioni” ha dichiarato il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico e vicepremier, Luigi Di Maio, intervenendo al 17mo congresso della Uil.

“Credo che la prossima sia la settimana buona per abolire i vitalizi agli ex parlamentari dobbiamo ricominciare a mettere al centro alcuni segnali, poi passeremo alle pensioni d’oro. Taglieremo le pensioni d’oro, poi faremo la creazione di un fondo per implementare le pensioni minime. Sarà poco, però è un segnale, un inizio. Il reddito di cittadinanza crea tante obiezioni, anche nella Lega; l’obiettivo non è dare soldi a chi sta fermo sul divano, l’obiettivo è il reinserimento nei nuovi settori del lavoro. Noi diciamo: siccome hai dei figli, mentre ti formi io ti pago e in cambio dai al tuo sindaco 8 ore di lavoro, gratuito, a settimana. Sul reddito di cittadinanza non arretreremo, si deve realizzare senza che ci siano abusi”.



Source link

Articles You May Like

Apple is spending millions to clean up China's environment
Italia Libri: "Resto qui" di Marco Balzano
Salvini: "Il nostro obiettivo è un’immigrazione controllata, limitata e qualificata"
Palermo, scatta l’Operazione Delirio: arresti e sequestri
'I think they like me:' Trump says he's popular in UK

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *