Ancona, atterraggio d’emergenza per guasto ai comandi dell’aereo: panico a bordo

Italy


ANCONA – Poco prime delle 11 di ieri, il volo 2B 224 della compagnia aerea albanese Albawings, stava sorvolando sopra l’Aeroporto delle Marche Raffaello Sanzio di Falconara, vicino ad Ancona, quando il pilota ha lanciato il “Mayday” e richiesto l’atterraggio di emergenza. L’aereo era decollato dall’aeroporto di Venezia Marco Polo alle ore 9:35 con direzione Tirana, quando ha iniziato ad avere dei problemi mentre stava sorvolando il Mare Adriatico all’altezza del Centro Italia. Il pilota ha segnalato alla torre di controllo un problema ai comandi e ha chiesto l’atterraggio di emergenza.

L’Enav, Ente nazionale per l’assistenza al volo, ha dato l’ok all’atterraggio del Boeing di Albawings allo scalo marchigiano, bloccando tre voli in partenza per lasciare libera al pista. Nel frattempo a bordo pista sono arrivati i vigili del fuoco e i mezzi del 118, per prestare soccorso a passeggeri ed equipaggio del velivolo.

L’aereo, nonostante i problemi, è atterrato in sicurezza. Nessuno tra passeggeri ed equipaggio a bordo è rimasto ferito, ma si sono verificate scene di panico. Una volta fatti scendere dall’aereo, i 135 passeggeri che viaggiavano sul Boieng di Albawings sono stati assistiti dal personale di Aerdorica, la società che gestisce l’aeroporto di Falconara-Ancona. Ad alcuni è stata data assistenza sanitaria a causa di malori legati allo spavento.

L’aereo dopo le verifiche ed interventi tecnici sul guasto ai comandi dell’aeromobile è ripartito atterrando a Tirana alle 16:35. E’ evidente, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” che ci sono troppi incidenti sfiorati anche a causa delle omessa revisione degli aeromobili.



Source link

Articles You May Like

La Liga games in the US dangerous for 'world order'
Saudi disappearance puts spotlight on Trump's business ties
The evolution of the saddle
'Essential' all-female racing series to launch in 2019
Italia Cinema: "La strada dei Samouni"

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *